giovedì 28 marzo 2013

Another prog another fake - Ballettirosadimacchia


E facciamoci quattro risate ... La formazione ufficiale: Tonino Leo Ucchi, voce, chitarra, basso, tastiere, flauto; Antonio Sassada, chitarra; Gianni Mazzi, tastiere; Marcello Taddeo Matteotti, tastiere, batteria, percussioni, un bel gruppo di italiani progressivi del 1975 circa; la formazione non ufficiale, ma probabile, un assemblea di buontemponi di Osaka che, presumibilmente fra Ottanta e Novanta, prese in giro parecchi amatori e collezionisti. 
Non che il disco abbia raggiunto quotazioni ragguardevoli; fra i cinquanta e i cento euro, diciamo. Certo, il titolo della terza traccia, Altre guei colli (Oltre quei colli ...avrebbe dovuto ingenerare qualche sospetto; per tacere di una serie di svarioni linguistici sulle note di copertina; e che dire del guazzabuglio dei testi in cui lacerti della bella lingua (a volte con inflessioni sudiste) affogano in un delirante broccolino italo-nipponico? Usi a credere fermamente ben più colossali sciocchezze, gli abitatori della nostra penisola non si lasciarono certo scoraggiare da qualche implausibilità, soprattutto in un campo in cui la valutazione estetica cede(va) volentieri il passo alla ricerca della rarità e della stramberia.
Operazione quasi divertente (ma assolutamente inferiore per qualità ai falsi del krautrock della metà degli anni Novanta); per i fortunati che ancora han voglia di ridere nel 2013.

1 commento: