sabato 9 gennaio 2016

Italian post industrial vol. 2 - Sigillum S - Boudoir philosophy (1988) ovvero: come sono contento se MTV chiude

Ogni tanto una buona notizia: pare che stia chiudendo MTV.
Lo ripeto piano, a voce bassa, sussurrata: pare che stia chiudendo MTV.
Finalmente una delle fonti sorgive della perversione e del cretinismo giovanili, del disinteresse politico e della catatonia pubblicitaria si sta essiccando; e con essa vien meno uno dei motori propulsivi del politicamente corretto, una sorta di lavaggio cerebrale di massa con cui il potere occidentale, in un sol colpo, sgrava le nostre coscienze consumiste, censura le menti libere e copre i suoi assassinii.
Avete capito?
Lo ripeto: sgrava le nostre coscienze consumiste, censura le menti libere e copre i suoi assassinii.
Vi ricordate il Live Aid, We are the world et similia?
Quando Bono Vox, Ray Charles e Springsteen berciavano We are the world, il potere sgravava le nostre cosceinze del fardello della colpa (come siamo buoni!), censurava la libertà (chi non è d'accordo con noi è razzista, fascista, omofobo, nazista et cetera; e quindi taccia) e copriva i suoi assassinii (chi ha distrutto il Nord Africa mediterraneo? Libia, Egitto, e poi il Sudan, la Somalia? ... mentre Bono Vox manfrineggiava?).
Per questo sono felice (ma lo dico piano) che MTV spenga i suoi riflettori, che sono le luci del Barnum del potere; spero, altrettanto, che tutti quelli che si son prestati a questo ciarpame di propaganda, criminoso, facciano una brutta fine, comprese le miriadi di cantantucoli, imbecilli e zoccoloni che ci hanno propinato in questi anni, a scapito di chi l'arte la ama e sa apprezzarla.
Spero, altrettanto vivamente, che i licenziati da MTV se la passino male, molto male (perché lo dico? perché mi sono incattivito. E allora?).
All'eventuale chiusura (lo ripeto piano, pianissimo ...) voglio brindare sbronzandomi musicalmente coi Sigillum S, misconosciuta accolita di necrofili italiani, fra Sade, elettronica e rituali da magia nera.

11 commenti:

  1. (anch'io a bassa voce) se è vero, esulto a braccia alzate anch'io. Questo è quanto si meritano. E tanto era prevedibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esultiamo, anche se hanno fatto danni per trent'anni.

      Elimina
  2. Voglio essere cattivo, cattivissimo e cinico.

    RispondiElimina
  3. Sottovoce ma...ho già messo la bottiglia di spumante in frigo

    RispondiElimina
  4. francamente la notizia mi è indifferente.
    Pensate siano meglio "xfactor", "voice from italy" e trasmissioni similari che vogliono far credere di dare spazio a talenti, quando poi in Italia persino ai bambini si fanno cantare le canzoncine degli anni 60.

    RispondiElimina
  5. Hey keep posting such good and meaningful articles.

    RispondiElimina
  6. davvero, le buone notizie si fanno rarissime questi giorni...

    RispondiElimina
  7. Blogging is the new poetry. I find it wonderful and amazing in many ways.

    RispondiElimina
  8. Very interesting blog. A lot of blogs I see these days don't really provide anything that much interesting, but I'm most definitely interested in this one. Just thought that I would post and let you know.

    RispondiElimina